Show simple item record

dc.contributor.authorCiappei, Cristiano
dc.contributor.authorNinci, Debora
dc.date.issued2006
dc.date.submitted2010-10-04 00:00:00
dc.date.submitted2020-04-01T15:25:28Z
dc.identifier356380
dc.identifierOCN: 808384739
dc.identifier982236587
dc.identifierhttp://library.oapen.org/handle/20.500.12657/34745
dc.description.abstractThis book proposes theoretical reflections, tools and techniques for a business ethic that aims at the construction of social welfare. A correct connotation of business ethics is seen in its role of interface between the ontology of the "enterprise phenomenon" and the social ethics of its operation. The book upholds the theory that business development can be such only if it leads to the emancipation of the persons affected by the same. A development in which, that is, it is not only the economic results that have bearing, but above all the way in which they are obtained and exploited. In enterprise, too, priority should hence be given to a practice implemented in a conscientious manner which enhances the complete development of the persons involved, whether they are workers or consumers.
dc.description.abstractIl libro propone riflessioni teoriche, strumenti e tecniche per un'etica d'impresa che miri alla costruzione di un benessere sociale. Una corretta connotazione dell'etica d'impresa viene vista nel suo ruolo di interfaccia tra ontologia del "fenomeno impresa" e deontologia sociale del suo operare e si sostiene che lo sviluppo di impresa può essere tale solo se induce l'emancipazione delle persone con cui viene a contatto. Uno sviluppo in cui, cioè, non pesano solo i risultati economici, ma soprattutto il modo di realizzali e di fruirli. Anche nell'impresa la priorità è dunque colta nel senso di una prassi attuata con coscienza e che faciliti il pieno sviluppo delle persone, lavoratori o consumatori che siano.
dc.languageItalian
dc.rightsopen access
dc.subject.classificationbic Book Industry Communication::K Economics, finance, business & management::KJ Business & management::KJG Business ethics & social responsibility
dc.subject.classificationbic Book Industry Communication::K Economics, finance, business & management::KJ Business & management::KJR Corporate governance
dc.subject.othereconomy
dc.subject.othergestione d'impresa
dc.subject.otherbusiness & management
dc.subject.otherimprese
dc.subject.othereconomia
dc.title3.1 Etica di impresa
dc.typebook
oapen.identifier.doi10.26530/OAPEN_356380
oapen.relation.isPublishedBy2ec4474d-93b1-4cfa-b313-9c6019b51b1a
oapen.relation.isbn8884534313
dc.abstractotherlanguageIl libro propone riflessioni teoriche, strumenti e tecniche per un'etica d'impresa che miri alla costruzione di un benessere sociale. Una corretta connotazione dell'etica d'impresa viene vista nel suo ruolo di interfaccia tra ontologia del "fenomeno impresa" e deontologia sociale del suo operare e si sostiene che lo sviluppo di impresa può essere tale solo se induce l'emancipazione delle persone con cui viene a contatto. Uno sviluppo in cui, cioè, non pesano solo i risultati economici, ma soprattutto il modo di realizzali e di fruirli. Anche nell'impresa la priorità è dunque colta nel senso di una prassi attuata con coscienza e che faciliti il pieno sviluppo delle persone, lavoratori o consumatori che siano.


Files in this item

FilesSizeFormatView

There are no files associated with this item.

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

open access
Except where otherwise noted, this item's license is described as open access