Show simple item record

dc.contributor.authorAndrea, Zorzi
dc.date.issued2008
dc.date.submitted2010-07-02 00:00:00
dc.date.submitted2020-04-01T15:29:28Z
dc.identifier343876
dc.identifierOCN: 701792263
dc.identifierhttp://library.oapen.org/handle/20.500.12657/34913
dc.identifier.urihttps://directory.doabooks.org/handle/20.500.12854/26703
dc.description.abstractThis book contains the proceedings of the first international conference organised by the Centro di Studi sulla civiltà comunale of the University of Florence, and offers a fine overview of the contribution made by international historiography to the history of the Italian Comunes. One of the most significant periods in the country's past is addressed here by some of the leading international specialists through the reconstruction of the approaches, issues and outcomes of the principal foreign historiographies (German, French, American, Spanish and English). The result is a fairly articulated picture of how the civilisation of the Comune has been treated and appraised over time outside Italy. Consequently, the book is offered as an updated tool of historiographic reflection and as a useful yardstick for studies devoted to the European urban world.
dc.description.abstractIl volume – che raccoglie gli atti del primo convegno internazionale organizzato dal Centro di Studi sulla civiltà comunale dell'Università di Firenze – offre un ricco bilancio del contributo che la storiografia internazionale ha apportato alla storia dell'Italia comunale. Uno dei periodi tra i più rilevanti del passato del nostro paese è qui affrontato da alcuni tra i maggiori specialisti a livello internazionale attraverso la ricostruzione dei percorsi, delle tematiche e dei risultati conseguiti dalle principali storiografie straniere (tedesca, francese, americana, spagnola e inglese). Ne emerge un quadro assai articolato di come l'esperienza della civiltà comunale sia stata trattata e valutata nel tempo fuori dall'Italia. Il volume si propone pertanto come un aggiornato strumento di riflessione storiografica e di utile confronto per gli studi dedicati al mondo urbano europeo.
dc.languageItalian
dc.relation.ispartofseriesBiblioteca di storia
dc.rightsopen access
dc.subject.classificationbic Book Industry Communication::H Humanities::HB History::HBL History: earliest times to present day::HBLC Early history: c 500 to c 1450/1500::HBLC1 Medieval history
dc.subject.othermunicipality
dc.subject.othercomune
dc.subject.othermiddle ages
dc.subject.othermedioevo
dc.titleLa civiltà comunale italiana nella storiografia internazionale
dc.typebook
oapen.identifier.doi10.26530/OAPEN_343876
oapen.relation.isPublishedBy2ec4474d-93b1-4cfa-b313-9c6019b51b1a
dc.abstractotherlanguageIl volume – che raccoglie gli atti del primo convegno internazionale organizzato dal Centro di Studi sulla civiltà comunale dell'Università di Firenze – offre un ricco bilancio del contributo che la storiografia internazionale ha apportato alla storia dell'Italia comunale. Uno dei periodi tra i più rilevanti del passato del nostro paese è qui affrontato da alcuni tra i maggiori specialisti a livello internazionale attraverso la ricostruzione dei percorsi, delle tematiche e dei risultati conseguiti dalle principali storiografie straniere (tedesca, francese, americana, spagnola e inglese). Ne emerge un quadro assai articolato di come l'esperienza della civiltà comunale sia stata trattata e valutata nel tempo fuori dall'Italia. Il volume si propone pertanto come un aggiornato strumento di riflessione storiografica e di utile confronto per gli studi dedicati al mondo urbano europeo.


Files in this item

FilesSizeFormatView

There are no files associated with this item.

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record

open access
Except where otherwise noted, this item's license is described as open access